YONEX EZONE DR 100

Il nostro parere sulla Yonex Ezone Dr 100.

Da buon tennista amante delle novità (nonostante io sia negli anni comunque rimasto fedele alla mia amata Pro Staff) ho avuto modo di testare, grazie alla notevole e gentilissima disponibilità del mio negozio sportivo di fiducia, una racchetta che mi ha sempre incuriosito molto, vuoi per la sua forma particolare, ma anche perché la Yonex è uno strumento utilizzato da diversi giocatori che ne sanno sfruttare a pieno le sue doti (uno fra questi è il fresco vincitore degli US Open 2016).

Sto parlando della Yonex Ezone DR 100, racchetta che mi ha stupito sin da subito grazie al suo modo di “farsi sentire”.

yonex ezone dr 100

Infatti, essendo io abituato a giocare con un piatto corde molto piccolo (90 pollici) e quindi molto reattivo se utilizzato nella sua parte centrale, mi sarei aspettato di giocare con qualcosa di molto più neutro, senza incisività particolare.

Invece, devo ammettere che sono rimasto particolarmente colpito da quanto si riesca a spingere forte con precisione e rischiando molto meno di “steccare” grazie alla generosità dei 100 pollici.

Credo che la Yonex Ezone DR 100 possa avere un bacino d’utenza molto ampio, sia chi ama giocare in “Pure Top Spin”, ma anche da tennisti della vecchia scuola come me, che preferiscono un gioco più piatto.

Per certi versi mi ha ricordato una sua diretta concorrente, la Pure Drive della Babolat che permette questo tipo di caratteristica di gioco “flessibile”.

Il bilanciamento è la cosa che ho da subito notato (la casa lo da a 33 cm) molto centrale, che permette di “uscire” dal colpo in maniera veloce, rispetto ad una racchetta sbilanciata in testa, come la mia.

Sembra sia stato progettato per essere un attrezzo universale e facilmente adattabile ai più diversi stili di gioco anche se, ovviamente, non lo consiglierei mai all’amatore o al principiante, visto che si tratta comunque di una racchetta che restituisce grandi risposte al giocatore con una certa esperienza e aggiungerei anche, a chi ama picchiare “pesante”, visto che la palla esce dal servizio ad una velocità inaspettata..

Yonex Ezone DR 100

 

Ho testato la Yonex Ezone DR 100 per circa una settimana sia sulla terra che sul veloce e, personalmente, mi sono trovato meglio sulla terra pur non amando particolarmente il rosso, grazie alla notevole maneggevolezza che mi ha aiutato ad uscire da situazioni difficili, specie nei recuperi e in difesa.

 

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply